Una vita per l’arte – Peggy Guggenheim

 

“Il coraggio e l’intuizione, la generosità e l’umiltà, il denaro e il tempo, una forte consapevolezza del significato storico: sono questi i fattori dovuti sia alle circostanze esterne sia alle doti naturali che hanno fatto di Peggy Guggenheim un’eccezionale mecenate dell’arte del ventesimo secolo” scrive Alfred H. Barr Jr. nell’introduzione a “Una vita per l’arte”. “Ho usato con un certo timore la parola mecenate, divenuta ormai trita e in certo senso pomposa: eppure è il termine esatto. Perché un mecenate non è semplicemente un collezionista che raccoglie opere d’arte per il proprio piacere, o un filantropo che aiuta gli artisti o fonda un museo pubblico, ma una persona che sente di avere una responsabilità verso l’arte e gli artisti e che ha i mezzi e la volontà per agire…
Leggi l’intero articolo su: http://lagoblublog.blogspot.com/2016/08/una-vita-per-larte-peggy-guggenheim.html



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *