I nuovi ciclisti metropolitani

 

Tecnologie avanzate e attenzione per la moda. Solo alcune delle caratteristiche dei ciclisti che oggi abitano le nostre città.

1992. A San Francisco si tiene “Critical Mass”: il primo raduno di biciclette volto a invadere le strade normalmente intasate dal traffico automobilistico. Lo scopo è quello di sensibilizzare gli abitanti su uno stile di vita più ecologico, non sedentario, oltre che un invito a riscoprire la città guardandola con occhi diversi. Un fenomeno poi diffusosi in ogni parte del mondo dove, anche grazie ad esso, si è vista la nascita di luoghi interamente dedicati al mondo delle biciclette e ai ciclisti: le Ciclofficine. Sono questi dei luoghi in cui appassionati, e non, si ritrovano per scambiarsi conoscenze,…
Leggi l’intero articolo su: http://cookiesalt.com/i-nuovi-ciclisti-metropolitani/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *