PICCIONE.PICCIONE PRIMAVERA ESTATE 2017

 

  La collezione Primavera Estate 2017 è il racconto di un’emersione. Il mondo visto dalla prospettiva di chi sta sott’acqua e percepisce le immagini leggermente distorte, i colori più acidi, i movimenti rallentati ma sente anche la ricchezza emotiva di ciò che lo circonda in maniera autentica, senza filtri, senza protezione. E decide di risalire in superficie. Il riferimento diretto è al libro di Jeffrey Eugenides “Il giardino delle vergini suicide” e al bellissimo film di Sophia Coppola del 1999: il fragile mondo di vetro di quattro adolescenti viene incrinato irrimediabilmente dalla volontà dei genitori di preservarlo. Nella collezione PICCIONE.PICCIONE Primavera Estate 2017 idealmente le ragazze riescono a trovare una via autonoma verso il mondo e non scelgono…
Leggi l’intero articolo su: http://lagoblublog.blogspot.com/2016/10/piccionepiccione-primavera-estate-2017.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *