SILVIO BETTERELLI S/S 2017

 

La nuova capsule dello stilista sardo Silvio Betterelli appare congelata in una epoca non definita in una sorta di nuovo medioevo virtuale. Maniche abbondanti, come anche i volumi che dai fianchi si aprono riaffermando l’importanza dell’individuo e la sua centralita’ nello spazio che occupa. Materiali molto concreti, tattili, pelli e stoffe ricamate a mano con le antiche tecniche del ricamo indiano, duchesse di seta bicolore, organze doppie, crinoline sotto ampie gonne di foggia settecentesca, giacche disegnate da tagli a vivo ribordati, rouches, volants, tessuti che si avvolgono e si piegano dialogando col corpo e ridefinendone le shilouettes. Una capsule di Prêt à Couture dai colori regali come vinaccia, cipria, aranci, si mescolano a fucsia e stampati floreali sui toni…
Leggi l’intero articolo su: http://lagoblublog.blogspot.com/2016/10/silvio-betterelli-ss-2017.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.