COLLEZIONE MARNI PREFALL 2019


“Gli equipaggi […] navigano in territori inesplorati […]. Le due navi rimangono presto bloccate […]. La vita dipende dalla rinuncia all’ordine. I guardaroba seguono”.(Estratto contaminato di una sinossi abbandonata).Cosa succede quando il controllo incontra l’abbandono?Quando il rigore accoglie il caos?Nascono nuove specie di abiti: clash di opposti per oggetti inaspettati e atteggiamenti imprevedibili.Un attacco ai codici della formalità. La precisione vista da un punto di vista non regolamentato. L’ordine è toccato dal disordine per andare fuori registro. Ordinatamente.Mod contro Hippie. Pop, Quadrophenia e psichedelia, tagliati da sprazzi di folk alla ricerca della connessione universale.Le linee nette, i tessuti fermi e le griglie rigorose sono…
Leggi l’intero articolo su: http://lagoblublog.blogspot.com/2019/06/collezione-marni-prefall-2019.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *